Anima Sensory Experience

PROGRAMMA



VENERDI’ 30 SETTEMBRE

h 14.00 - Arrivo e accoglienza a Sextantio, S. Stefano di Sessanio:

  • Passeggiata tra le vie del villaggio: “il risveglio delle memorie ancestrali”

Accolti dalla magica atmosfera del Borgo, entreremo nell’anima dei suoi cento abitanti ascoltando i racconti delle loro storie.

h 17.30 – In Tisaneria: 

  • OLFATTO - ELEMENTO TERRA – energia 1° Chakra

La degustazione degli infusi di erbe spontanee dal grande valore terapeutico raccolte dalle montagne abruzzesi, ci condurrà nel viaggio dei sentori dei nostri ricordi per ritrovare l’identità che abbiamo perso attraverso percezioni, intuizioni ed emozioni.

Scopo del 1° Chakra: Sopravvivenza, radicamento.

La terra accoglie la vita e la nutre, è l’elemento che fonda le nostre radici. Essa esprime il nostro diritto di esistere. Attraverso l’elemento terra e i suoi sentori, conosceremo l’olfatto, il senso evocativo dei ricordi legato alla nostra parte più ancestrale, in stretto contatto con il nostro mondo emotivo.

h 20.00 - Cena Sensoriale:

  • GUSTO - ELEMENTO ACQUA – energia 2° chakra

Con i nostri 5 sensi scopriremo il piacere del gusto autentico delle ricette antiche abruzzesi, e in dialogo con il nostro io interiore, ritorneremo in contatto con i nostri istinti primari, per lasciar andare il controllo e riprenderci il diritto di “sentire”.

Scopo del 2° Chakra: Piacere emotivo, sviluppo della creatività.

L’acqua è il simbolo della vita e del movimento che permette l’esplorazione delle nostre emozioni. Per “sentire la vita” è necessario farla fluire come l’acqua di un ruscello.

  • Condivisione del gruppo e meditazione del respiro

SABATO 30 SETTEMBRE

h 8.00 - Colazione del villaggio

h 9.30 - “Camminata di potere” 

Verso la Rocca di Calascio, immersa in un paesaggio incontaminato, si creerà un connubio unico di maestosa bellezza.

Quando camminiamo e tocchiamo il terreno, non lasciamo solo un’impronta fisica, ma anche un’impronta energetica. Calpestando le stesse orme, tutto il gruppo vibrerà all’unisono e sarà un unico corpo energetico.

Le ansie e preoccupazioni scivoleranno via, per dare spazio alla pace della mente, e ottenere l’autoliberazione.

Camminare è un percorso che si compie non solo all’esterno, fuori si sé, ma anche dentro di sé: “imparare a camminare è imparare a vivere”.

  • Meditazione dei quattro elementi

Vivremo l’esperienza della fusione della nostra energia con quella di acqua, terra, fuoco e aria per trasformare le nostre intenzioni, in dialogo con la terra e in ascolto del cielo.

  • Pranzo immersi tra la natura

Nel cesto di vimini e rami d’ulivo intrecciati da artigiani abruzzesi, troveremo il cibo che rievoca il tempo in cui le donne raggiungevano gli uomini sui campi di lavoro camminando per ore, per condividere il pranzo sui panni stesi a terra, tessuti da loro stesse al telaio, il tutto in un clima festoso e conviviale, per celebrare l’arrivo dell’estate.

  • Incontro delle anime alla Rocca

Il senso della vista sarà lo specchio della nostra anima nell’incontro dei cuori attraverso il potere dell’abbraccio e dell’amore incondizionato.

  • Rientro a caccia delle nostre memorie

Con il cuore aperto, torneremo nel cammino dei ricordi alla ricerca dei profumi che ci metteranno in connessione con gli istinti primordiali, risvegliando la nostra anima.

h 17.00 - Mantra e suoni ancestrali

  • UDITO - ELEMENTO SUONO – energia 5° Chakra

Un momento di profondo equilibrio e rilassamento attraverso il potere della risonanza dei mantra e delle vibrazioni di strumenti ancestrali. 

Scopo del 5° Chakra: Comunicazione della propria Verità

Noi siamo suono: le vibrazioni del nostro corpo sono il punto di partenza per imparare ad “ascoltare” il nostro io interiore.

h 20.00 - Cena del Borgo

h 21.00 - MEDITAZIONE del fuoco.

  • VISTA - ELEMENTO FUOCO – energia 3° Chakra

Attraverso una pratica di rilassamento profondo, vivremo un momento di intimità nel nostro “qui ed ora”.

Un momento unico per aprire gli occhi alla verità: il potere del fuoco, simbolo della trasformazione, ci regalerà un momento nel quale poter “osservare” ciò che finora potevamo solo "vedere".

Scopo del 3° Chakra: Forza di volontà, trasformazione.

Ciò che facciamo e pensiamo è limitato da ciò che non notiamo. L’unica certezza è il cambiamento.

DOMENICA 01 OTTOBRE

h 7.00 - Heart Chakra Meditation di OSHO

  • IL TATTO - ELEMENTO ARIA – energia 4° Chakra

Un antico rituale, “la danza sacra del respiro”, ci metterà in connessione con il nostro centro interiore e con il flusso naturale della vita, grazie alla forza delle 4 direzioni cardinali dalle quali contatteremo i 4 elementi, aprendo il cuore alla percezione dell’amore.

Scopo del 4° Chakra: diritto di amare ed essere amati.

L’amore passa dalla pelle e si impara sulla pelle. La consapevolezza parte dal nostro respiro; è necessario ritrovare il contatto con l’elemento aria per entrare a fondo nella nostra anima.

h 8.00 – Colazione

h 9.30 - Il Pane del borgo

Dal con-tatto con i quattro elementi impareremo a creare il pane, simbolo dell’unione familiare. L’antica tradizione prenderà vita attraverso le nostre mani per assaporare i profumi della festa nel villaggio.

Durante una breve meditazione iniziale legata al senso del tatto, ritroveremo la nostra capacità di “dare e ricevere”, riscoprendo la forza del diritto di amare ed essere amati.

h 13.00 - Pranzo della festa

h 15.00 – Condivisioni e saluti

Info e prenotazioni: daiana@daianalorenzato.it

 

GALLERY

In the Spotlight

© 2016 Daiana Lorenzato . All rights reserved . Privacy Policy | Design by Kreativa srl